Contatti con i media
È importante avere a mente le attività che il supporters trust effettua e che possono essere di interesse per i mezzi di comunicazione, e utilizzare i media come mezzo di comunicazione tra il supporters trust e potenziali aderenti. Costruire una buona relazione con la stampa può portare il supporters trust ad essere riconosciuto come “la voce dei tifosi” e come un soggetto rappresentativo, attraendo quindi nuovi soci.

Alcune idee:
• promuovere assemblee pubbliche ed eventi
• promuovere gli anniversari della società sportiva e del supporters trust
• pubblicizzare i risultati raggiunti, ad esempio il raggiungimento di 100/1000/10000 soci
• il supporters trust ha aiutato iniziative/gruppi locali?
• hanno aderito persone di alto profilo al supporters trust?
• il supporters trust o qualche suo aderente ha fatto qualcosa di particolare?

Comunicazione
È importante stare in contatto con i propri aderenti attraverso internet, email, newsletter, twitter, social network per far conoscere l’attività del supporters trust ai propri membri. È importante sapere che cosa gli aderenti vogliono dal supporters trust e chiedere regolarmente suggerimenti ed opinioni. Riunioni e assemblee possono essere aperti a tutti, aderenti e non aderenti, e costituiscono occasione per incrementare il numero degli aderenti.
Alcuni supporters trust danno la possibilità a tutti di partecipare alle riunioni del direttivo e inviano regolarmente a tutti i verbali delle riunioni del direttivo.

Campagne
Non è necessario che il supporters trust sia una grande organizzazione per effettuare campagne informative. Un supporters trust può ottenere un grande spazio dalle radio locali se realizza una campagna interessante. Il supporters trust può anche trovare stampatori e designer che simpatizzano per le attività del supporters trust e vogliono essere coinvolti in campagne locali. Anche i giornali locali possono essere di supporto per le campagne.

Coinvolgimento nella comunità
Imprenditori locali e gruppi comunitari possono aggiungere valore al supporters trust e possono essere stabiliti rapporti di partnership e collaborazioni. Non si tratta di donazioni che il supporters trust deve dare ma del tempo da donare ad altri gruppi. Occorre cercare opportunità di coinvolgimento dove il supporters trust e un gruppo locale mutualmente beneficiano dal coinvolgimento reciproco.

Articoli Correlati

Alle origini del modello tedesco: dall’associazionismo al 50+1
Il modello tedesco tra socialità e partecipazione. L’intervista alle Brigate Garibaldi Sankt Pauli
The Story of South Bronx United – Video –
Contattaci e segnala la tua storia

Lascia un Commento