Segnaliamo la pubblicazione del Rapporto Attività 2022 della FIGC dove è anche menzionato il progetto europeo ‘Fans Matter!’ promosso e condotto dal network di Supporters in Campo nel periodo 2020-2022.

Il report: https://www.figc.it/media/210109/figc-management-report-2022_.pdf

Il progetto ‘Fans Matter!’: https://www.supporters-in-campo.it/2023/04/i-tifosi-contano-cosa-ci-lascia-lesperienza-del-progetto-europeo-fans-matter-intervista-ai-coordinatori/

Un piacere per la nostra rete aver avuto questa opportunità di cooperazione con la federazione per poter diffondere le buone pratiche che hanno sviluppato i nostri affiliati in termini di partecipazione attiva dei tifosi alla governance dei club sportivi.

Primo progetto in Italia realizzato dai tifosi per i tifosi per mostrare attraverso esperienze pratiche italiane e internazionali che esistono soluzioni e modelli da seguire per implementare dei positivi percorsi di coinvolgimento costruttivo della base del tifo e delle comunità locali per lo sviluppo e la valorizzazione dell’impatto sociale del calcioSupporters in Campo è stato protagonista assieme alla FIGC e a diversi partner internazionali: Federazione israeliana, Sandlanders – network che collega club di dieci nazioni africane – Israfans (coordinamento dei tifosi in Israele), FASFE (coordinamento dei tifosi in Spagna) e i club gestiti direttamente dai tifosi del PAC Omonia 1948 (Cipro) e del KSK Beveren (Belgio). L’obiettivo del progetto è stato quello di fornire informazioni, nuovi strumenti e idee utili a sviluppare nuove strategie per migliorare la gestione delle società sportive e le loro relazioni con tutti gli attori in gioco attraverso il coinvolgimento attivo della base del tifo e della comunità locale.

Dopo una prima fase iniziale internazionale che si è sviluppata con una serie di scambi, eventi di formazione e incontri tra partners, con gli obiettivi di preparare al meglio le singole organizzazioni ad affrontare la complessità del panorama calcistico moderno e di rafforzare le relazioni tra i supporters e chi dirige il calcio, il progetto si è sviluppato a livello nazionale con due meeting  formativi, a Bologna (qui i dettagli) e Fasano (qui i dettagli) che hanno visto SinC e la FIGC insieme per trasmettere quanto acquisito a club, associazioni e dirigenti che vogliono intraprendere o migliorare le proprie relazioni con i tifosi e il territorio.

Club di proprietà dei tifosi, associazioni di tifosi, calcio popolare e Supporters Liaison Officer uniti in un programma di diffusione delle buone pratiche per mostrare non solo che soluzioni gestionali alternative al ‘one man show’, a cui siamo abituati, esistono, ma che raggiungono importati traguardi coinvolgendo la comunità su percorsi sostenibili e a misura di tifoso, salvaguardando storia e tradizioni dei club locali.

Per maggiori informazioni sul progetto, le prossime iniziative e per conoscere meglio e unirsi alla rete di Supporters in Campo potete contattarci alla mail consiglio@supporters-in-campo.it  o attraverso i canali social Facebook Twitter dell’associazione.

Via https://www.supporters-in-campo.it/

Articoli Correlati

L’Arsenal Supporters Trust compie 20 anni di attività – Video –
Tifosi e partecipazione popolare: organizzazione, finalità, strumenti e filosofia
Supporters in Campo a Siena per la presentazione dell’associazione Millenovecentoquattro, 21 dicembre 2023
Contattaci e segnala la tua storia

Lascia un Commento