Il programma dell’evento della rete di Supporters in Campo ‘Tifosi al centro: passione, partecipazione e comunità’. 13-15 Ottobre, Roma

Nell’ambito del weekend che vedrà svolgersi la nostra assemblea annuale nazionale prevista per domenica 15 ottobre, la rete di Supporters in Campo(SinC) ha organizzato, in collaborazione con il GS montespaccato e ASP Asilo Savoia, una tre giorni di confronto sul tema centrale della sua attività sul territorio e nei rapporti con il mondo istituzionale: la partecipazione attiva e costruttiva di tifosi e comunità nella gestione e indirizzo della propria realtà sportiva.

L’evento  ‘Tifosi al centro: passione, partecipazione e comunità’, a ingresso libero, si svolgerà dal 13 al 15 ottobre con due giornate di confronto pubblico, venerdì 13 e sabato 14, e si concluderà con l’assemblea degli affiliati della rete e delle associazioni di tifosi e club partecipati dai tifosi esterni che faranno richiesta attraverso i nostri canali social e alla mail consiglio@supporters-in-campo.it.

Scopo degli incontri, in linea con la mission del network di SinC, sarà quello di diffondere una maggiore conoscenza sul tema della partecipazione attiva attraverso una serie di momenti di approfondimento con giornalisti, esperti, accademici e i protagonisti delle associazioni e il confronto con il mondo istituzionale, per cercare un sempre maggiore contatto con tutti gli attori dell’universo sportivo e trovare vie di cooperazione per contribuire al miglioramento del calcio e dello sport in generale attraverso il coinvolgimento attivo e costruttivo della base del tifo e delle comunità.

Info: https://www.facebook.com/events/1082331869418854

Programma

venerdì 13 ottobre – ‘Tifosi al Centro: l’attivismo dei supporters nel calcio contemporaneo’

L’evento annuale della rete di Supporters in Campo “Tifosi al centro: passione, partecipazione e comunità” si aprirà venerdì presso il Centro Nathan in Trastevere, via di San Crisogono, 39, con la presentazione di alcuni testi significativi per comprendere il percorso dell’attivismo dei tifosi nell’ultimo decennio.

A partire dalle 15:30 cercheremo di evidenziare, con il supporto di giornalisti, ricercatori e esperti della materia, l’evoluzione del ruolo del tifoso nei grandi cambiamenti che hanno attraversato il calcio italiano.

Dopo gli onori di casa del GS Montespaccato e dell’ASP Asilo Savoia, sarà Pippo Russo, giornalista, scrittore e sociologo, da anni cardine del Consiglio di coordinamento di SinC, a introdurre i temi di giornata. Le criticità del calcio italiano e globale, tra plusvalenze, procuratori, giri di soldi e malaffare hanno prodotto grandi cambiamenti nel nostro sport preferito e determinato reazioni diverse tra i veri protagonisti del calcio: i tifosi. In molti casi, la loro risposta si è manifestata con azioni di contrasto all’alienazione del ruolo di mero cliente impostogli, dalle semplici proteste a vere controproposte per sovvertire il modo attuale di gestione dei club e del calcio in generale. Dalle contestazioni negli stadi per il caro-biglietti al contrasto alla tessera del tifoso e ai divieti di trasferta, in un contesto di totale assenza di dialogo con le società, fino alle reazioni strutturate alle decine di fallimenti, che hanno portato a prese di coscienza e responsabilità e allo sviluppo di percorsi di partecipazione attiva per essere protagonisti del cambiamento.

Ne parliamo in:

•             ‘La risposta dagli stadi’ con Pierluigi Spagnolo, scrittore e autore de “I ribelli degli stadi” e “Contro il calcio moderno”; Simone Meloni, giornalista e collaboratore di Sportpeople.net; Lorenzo Contucci, avvocato esperto delle dinamiche del tifo. Modera Duccio Borselli, Consigliere di Supporters in Campo (ore 16).

•             ‘L’attivismo dei tifosi’ con il team di Academic Football Lab: Igor Benati, ricercatore CNR-IRCRES e autore degli articoli “Supporters’ trust. Nascita, evoluzione e risvolti italiani dell’attivismo dei tifosi” e “I tifosi nella proprietà dei club calcistici. Esperienze a confronto” contenuti in “Visioni di Gioco. Calcio e società da una prospettiva interdisciplinare”, volume presentato da Maurizio Lupo, primo ricercatore del CNR-IRCRES, e Pippo Russo. Modera Stefano Pagnozzi, Presidente di Supporters in Campo (ore 17)

• ‘La rivoluzione dal basso e l’attivismo politico: il calcio popolare’ con Giuseppe Ranieri, giornalista e scrittore autore di “Curve pericolose”; Valerio Curcio, giornalista e scrittore; Niccolò Mastrapasqua, scrittore. Modera Gianfranco Gatto, Consigliere di Supporters in Campo (ore 18)

La seconda giornata dell’evento “Tifosi al centro” sarà caratterizzata da due distinti momenti di incontro. La mattina di sabato 14 incontreremo il mondo delle istituzioni, sportive e non, per un confronto sul tema della partecipazione attiva e responsabile dei supporters nella governance delle società sportive. Seguiranno aggiornamenti su questi canali su chi risponderà positivamente al nostro invito.

Il pomeriggio sarà dedicato all’approfondimento sullo scenario attuale, con le voci dei protagonisti delle associazioni di tifosi, dei club gestiti direttamente dai supporters e delle realtà di calcio popolare. Conosceremo meglio le tante esperienze che caratterizzano il contesto italiano.

Sabato 14 ottobre – ‘Dialogo e confronto con le istituzioni’

ore 10 – 13:30, presso il Teatro Rossini, Piazza di Santa Chiara 14, Palazzo S. Chiara,

I temi al centro saranno: sostenibilità, partecipazione, impegno verso la comunità, valorizzazione delle finalità sociali dello sport e impegno nella lotta a ogni forma di discriminazione.

La rete di SinC incontrerà i rappresentanti del mondo istituzionale, sportivo e non, e gli stakeholder del calcio che accetteranno l’invito a un confronto sul tema della partecipazione attiva e responsabile dei supporters nella governance delle società sportive, con il fine di sviluppare un tavolo di confronto permanente per valorizzare l’apporto costruttivo che i tifosi possono dare alle rispettive comunità.

Sabato 14 ottobre – ‘Passione, partecipazione e comunità: esperienze a confronto’

ore 15.30 – 19, presso il Centro Nathan in Trastevere, via di San Crisogono, 39,

‘La spinta dal basso’: una panoramica sulle tante vie alla partecipazione attiva che caratterizzano l’esperienza italiana con i protagonisti delle associazioni a confronto tra percorsi scelti, traguardi raggiunti, difficoltà e prospettive di sviluppo. Dai club gestiti direttamente dai tifosi, ad associazioni con quote di minoranza, diritti speciali, Supporters Liaison Officer e Calcio Popolare.

•             I community club gestiti direttamente da tifosi e comunità (ore 16)

•             Le associazioni di tifosi che a diverso titolo partecipano attivamente nella gestione del club locale e sono riferimento della base del tifo nel dialogo tra club, supporters e amministrazione locale (ore 17)

•             Il calcio popolare, una via alternativa di valorizzazione dello sport locale, inclusione e di impegno per il territorio (ore 18)

Domenica 15 ottobre – Assemblea annuale della rete di SinC

ore 10-13 presso il Centro Nathan in Trastevere, via di San Crisogono, 39

Appuntamento annuale della rete di SinC che si svolgerà in forma privata per il resoconto annuale dell’attività del network, approvazione del bilancio, l’adesione di nuovi gruppi alla rete, programmi e progetti della nuova stagione e definizione del nuovo Consiglio di coordinamento 2023/24.

Per info sulla rete di SinC o per partecipare scriveteci a consiglio@supporters-in-campo.it

Articoli Correlati

Intervista all’associazione Millenovecentoquattro: ”Largo al cuore, alla passione, alla partecipazione disinteressata”
Intervista all’associazione Orgoglio Imolese: ‘Diffondere l’amore per i colori dell’Imolese Calcio 1919’
La partecipazione popolare nei club sportivi è un’altra cosa…
Contattaci e segnala la tua storia

Lascia un Commento