Una lettura assolutamente consigliata quella del libro appena uscito ‘Football and Supporter Activism in Europe – Whose Game Is It?’ pubblicato dal dr. Borja García, professore associato di Sport Management and Policy alla Loughborough University(UK), e da Jinming Zheng, ricercatore associato del Centre for Global Sport and Recreation Studies, Department of Physical Education, Hong Kong Baptist University, dedicato al crescente fenomeno dell’attivismo dei tifosi in tutta Europa. Campagne e proteste condivise, movimenti d’opinione crescenti, tutela della tradizione, associazioni di tifosi, Supporters Trust e molto altro per mettere in risalto l’evoluzione da semplici tifosi/consumatori a qualcosa di più complesso e profondo che reclama sempre più voce nei processi di governance.

Il volume è il frutto di una intensa attività di ricerca condivisa tra diversi autori svolta in questi anni nell’ambito del Progetto di ricerca sul calcio europeo: The FREE Project (Football Research in an Enlarged Europe) che ho avuto modo di seguire nel suo percorso dalla sua origine nel 2012(qui dettagli), con alcuni stralici del contesto italiano presentati a Londra(qui dettagli), fino alla presentazione dei risultati a Bruxelles nel 2016(qui dettagli). L’intervista della piattaforma Fanvox al dr. Borja García sul FREE Project di qualche tempo fa qui

Nel libro l’analisi più completa e profonda del fenomeno a livello continentale con evidenze empiriche e confronti tra le diverse realtà che operano su tutti i livelli nella piramide del calcio. Oltre al contesto italiano, a cui ho avuto il piacere assieme a Supporters in Campo di dare un piccolo contributo in questi anni di attività del blog al prof. Osvaldo Croci autore della sezione, l’approfondimento copre i campionati delle ‘Big Five'(Italia, Germania, Inghilterra, Francia e Spagna), a cui si aggiungono le esperienze da Portogallo, Turchia, Croazia, Polonia e Repubblica

Capitolo 5 Football Supporters’ Trusts in Italy: A Horizontal Survey and the Case of Sambenedettese pag 65-88

I Key point del testo acquistabile qui

-Analyses the convergence and differences between fan culture and representation in a variety of European countries

-Considers football supporters  as something more and other than hooligans or consumers

-Presents the most up-to-date empirical research in the nascent phenomenon of supporters’ activism in Europe

This book is the first to explore and compare football governance, fandom culture and supporter engagement in Europe. With a specific focus on supporter activism and campaigning, the collection provides a comparative study of several European countries. The authors argue that supporters, despite being the pillar or the ‘lifeblood’ of their club, see their role in football governance marginalised. The volume is unique in that it challenges the widely accepted assumption that membership football clubs encourage the democratic participation of supporters.

Covering football fandom in both the traditional ‘big five’ leagues and non-‘big five’ countries such as Portugal, Turkey, Croatia, Poland and Czech Republic, the volume will be of interest to students and scholars across a range of disciplines, including sociology, history, sport management, sport governance and political science.

Articoli Correlati

Calcio Popolare, l’Ideale Bari intervista l’associazione Il Fasano siamo Noi
Calcio Popolare, l’Ideale Bari intervista l’ASD Ovidiana Sulmona
Presentazione del libro: ”Visioni di Gioco. Calcio e società da una prospettiva interdisciplinare” Mercoledì 3 Marzo 2021
Contattaci e segnala la tua storia

Lascia un Commento