Si è svolta il 26 Settembre a Roma, e parzialmente online per le restrizioni legate alla pandemia, l’assemblea annuale del network di Supporters in Campo, consueto incontro della rete dei tifosi italiani che propongono un calcio inclusivo, partecipato dalla base e legato al territorio.

Come sempre è stata un’occasione per fare il punto della situazione del movimento italiano e per organizzare le attività per il prossimo anno. L’assemblea è stata preceduta sabato 25 dal primo incontro di presentazione ufficiale del progetto europeo ‘Fans Matter!’ che ci vede coinvolti con la FIGC e partner internazionali in un programma formativo destinato a tifosi e club che vogliono creare o aumentare la partecipazione attiva e il dialogo con la propria base di supporters(qui alcune info). Il progetto è stato uno dei temi principali del confronto tra gli associati in vista dei due prossimi appuntamenti formativi che si svolgeranno nel corso di questa nuova stagione.

L’assemblea  è stata, come sempre, un’occasione di confronto utile per discutere sulle criticità delle attività quotidiane delle associazioni, cogliere idee e presentare proposte per meglio diffondere la consapevolezza del contributo che possono dare i tifosi alla vita della propria squadra.

Diffusione delle idee e delle buone pratiche maturate nella nostra esperienza nazionale e internazionale saranno le priorità della rete per questa nuova stagione con l’obbiettivo di favorire l’aumento degli aderenti al network e di migliorare lo sviluppo territoriale, in termini di numero e di qualità delle attività messe in campo, dei membri di SinC. In tal senso il progetto europeo sarà un volano per diffondere le nostre attività su tutto il territorio nazionale e per dare un ulteriore apporto a tifosi, gruppi e club per sviluppare percorsi virtuosi di partecipazione attiva in un momento storico che richiede ancor di più che si adottino soluzioni innovative che ripartano dalla base dei supporters, dal territorio e riconducano i club su sentieri più sostenibili riscoprendo il fondamentale ruolo sociale del calcio.

Novità nel nuovo Consiglio di coordinamento che vedrà un cambio della presidenza con Diego Riva che resterà come consigliere dell’associazione lasciando il testimone a Stefano Pagnozzi, nuovo presidente. Riconferma come consiglieri di Pippo Russo e Fabio Guarini, che sarà anche formatore nell’ambito del progetto europeo, e l’ingresso di nuove forze con Ignazio Lovecchio di Fasano e Gianfranco Gatto di Lamezia. I consiglieri uscenti Luca Frontera e Michele Palmiero, ai quali vanno i migliori ringraziamenti per il lavoro svolto in questi anni, resteranno a supporto delle attività del Consiglio e nell’ambito del programma formativo di ‘Fans Matter!’ dove Michele farà ancora squadra con Fabio.

Avremo davanti un anno denso di impegni che affronteremo con un rinnovato entusiasmo, sicuri dell’apporto in termini di passione e idee dei nuovi consiglieri e del supporto di tutta la rete di SinC, per proseguire il  processo di sensibilizzazione di tutti gli attori del calcio italiano sull’importanza di supporters responsabili che prendano parte attiva ai processi decisionali per contribuire al miglioramento a 360 gradi del nostro sport preferito.

Ringraziamo tutti partecipanti per il tempo che hanno dedicato all’incontro e rinnoviamo l’invito a gruppi e tifosi a contattarci(alla mail consiglio@supporters-in-campo.it  o attraverso i canali social Facebook e Twitter) per conoscerci e per avere maggiori informazioni sul progetto europeo ‘Fans Matter!’

Il Consiglio di Coordinamento

da supporters-in-campo.it

Articoli Correlati

Azionariato popolare vs vera partecipazione popolare
Calcio Popolare, l’Ideale Bari intervista l’associazione Il Fasano siamo Noi
Calcio Popolare, l’Ideale Bari intervista l’ASD Ovidiana Sulmona
Contattaci e segnala la tua storia

Lascia un Commento